Bilocale sul lago: PROGETTO arredo a misura

01

Cosa abbiamo fatto

L’appartamento situato in posizione privilegiata con vista panoramica sul lago di Como, è stato completamente ristrutturato, il progetto è stato seguito e coordinato dallo studio architettura CG-Architetti sono stati rifatti gli impianti elettrici, idraulici, serramenti, finiture interne, pavimenti e rivestimenti.

L’impianto morfologico non ha potuto subire trasformazioni L’appartamento si compone di due ambienti distinti: zona living/cucina e camera matrimoniale, il piccolo disimpegno ingresso unisce e congiunge i due ambienti e permette di accedere al locale bagno. Non potendo intervenire sulle modifiche morfologiche della pianta il progetto di architettura d’interni ha riguardato fondamentalmente l’organizzazione e il disegno dei mobili d’ arredo, tutto è stato personalizzato e realizzato su misura all’interno della nostra falegnameria, in un continuo scambio di informazioni e definizione di dettagli costruttivi tra noi e gli Architetti.

L’anima del progetto consiste nella realizzazione di mobili che rivestono senza soluzione di continuità le pareti, una sequenza continua di pannelli e incisioni verticali, che scandiscono verticalmente lo spazio amplificandone le dimensioni; visivamente si ha l’impressione di trovarsi di fronte a boiserie a muro ma in realtà i mobili realizzati su misura sono dei contenitori con ante a battente nella zona notte e ingresso e scorrevole/ battente nella zona giorno e sono attrezzati internamente per rispondere a esigenze funzionali e contenitive. Ogni dettaglio è  stato disegnato e realizzato nella nostra falegnameria  considerando gli aspetti estetici, funzionali e costruttivi; il risultato ottenuto è un arredamento in cui tutti gli elementi rientrano in un linguaggio comune e si integrano tra di loro.

Volutamente si è scelto una colorazione neutra Bianco Ral 9010, scelta dettata dalla necessità di non appesantire l’ambiente, che sarà poi personalizzato e arricchito da complementi, oggettistica e accessori che rispecchiano i gusti e la sensibilità del cliente.

Nella zona Living i vani esistenti vengono sfruttati per contenere i blocchi operativi della cucina:  lavello e colonna forno  e vengono nascosti per mezzo di grandi porte scorrevoli intervallati con pannellature a muro,  così facendo si ottiene un ambiente living che solo all’occorrenza si trasforma in spazio cucina; proseguendo nella zona ingresso disimpegno lo spazio è sfruttato a tutta altezza con contenitori che della quota di cm. 220 creano un abbassamento utile a proporzionare lo spazio e renderlo più armonico, i contenitori nella zona ingresso sono intervallati da una libreria che preannuncia lo spazio living . Il bagno dalle dimensioni ridotte è studiato nei minimi dettagli per permettere un utilizzo agevole dei singoli componenti, per ultimo la zona notte è una parete continua di armadiature che prosegue senza soluzione di continuità verso il disimpegno, di fronte troviamo un semplice letto dalla forma minimale una presenza discreta in un ambiente già disegnato.

Condividi